Seroxcult – Terapia a Base di Cultura Contemporanea

seroxwhite.jpgSeroxcult è un web magazine che si distingue per la sua linea editoriale audace e speculativa che, richiamando nel linguaggio e nei contenuti una terapia antidepressiva, si propone di stimolare e informare interagendo trasversalmente con le nuove tendenze espressive.

 Il magazine raccoglie news, rubriche, articoli e servizi su mostre, eventi e protagonisti dell’art-system, spazi dedicati alle performance, posizionandosi come canale aperto ad ambiti diversi e complementari. All’attività quotidiana di aggiornamento si affianca un magazine bimestrale (Serox Zine) di approfondimento tematico.

Seroxcult attinge la sua visione trasversale della cultura contemporanea interamente dal web, basando la genesi delle notizie, del proprio linguaggio e delle relazioni con i propri collaboratori e consulenti attraverso la rete.
<!–[if !supportLineBreakNewLine]–><!–[endif]–>

Lo scopo è promuovere lo sviluppo della creatività giovanile nel campo delle produzioni multimediali, delle arti figurative, della moda e del design, contattando i giovani attraverso un lavoro di talent scouting svolto in collaborazione con scuole d’arte, università, accademie e avvalendosi di esperti qualificati quali critici, storici dell’arte, architetti e giornalisti.

Il magazine si struttura in sezioni tematiche:

S/Components: Arte, Moda, Design, Architettura, Book, Performance.

S/Warnings: news quotidiane. Classifica e pubblica in prima pagina le mostre e gli eventi della giornata informazioni, a livello internazionale, relative a fatti, mostre, eventi, per offrire una panoramica all’interno sulle nuove tendenze.

S/Collaterals: articoli tematici e recensioni.

S/Lab: Le Head Art Hunting segnaleranno all’interno di uno Spazio espositivo virtuale le opere realizzate da artisti emergenti complete di schede tecniche e immagini, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per le nuove ricerche creative, un efficace veicolo di promozione per gallerie private e artisti, che potranno usufruire della S/Lab per aumentare la propria visibilità.

SACROPROFANO.jpg

All’interno del portale è presente Serox_zine, un magazine bimestrale con articoli, recensioni ed approfondimenti, la cui linea editoriale prevede uno sviluppo tematico sulle dicotomie canoniche e disgiuntive, partendo (giugno 2008) dalla contrapposizione Naturale/Artificiale, e proseguendo con Sacro/Profano (settembre 2008), Fame/Sazietà (dicembre 2008), passando anche per la verifica di possibili complementarietà come Individuo/Società o Passione/Ragione.

 Contatti: redazione@seroxcult.com

www.seroxcult.com

Vai all’ INDICE

Seroxcult – Terapia a Base di Cultura Contemporaneaultima modifica: 2008-11-14T18:30:00+00:00da eguidevideoart
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento